1. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Le presenti condizioni generali disciplinano le modalità di vendita dei prodotti commercializzati da Liberabio e regolano i rapporti con i clienti. Formano parte integrante e sostanziale di ogni proposta, ordine e conferma di ordine d'acquisto dei prodotti.


Il rapporto contrattuale è regolato dell'art. 50 e ss. del d.lgs. 6 settembre 2005, n. 206 ("Codice del Consumo" - www.parlamento.it/parlam/leggi/deleghe/05206dl.htm).


L'inoltro dell'ordine di acquisto implica la integrale conoscenza e accettazione delle condizioni di vendita, pertanto il cliente è invitato, prima di inoltrare il proprio ordine d'acquisto, a leggerle attentamente. Con l’invio della mail di conferma da parte di Liberbio al cliente, il contratto di acquisto si intende formalmente concluso. Il Cliente con la trasmissione dell’ordine conferma di conoscere e accettare le condizioni generali di vendita.


La lingua a disposizione per concludere il contratto con il Cliente è l'italiano.


INFORMAZIONI GENERALI

Tutto il materiale contenuto in questo sito è di proprietà di Liberabio e delle aziende rappresentate. E’ vietata la riproduzione parziale o totale di contenuti e grafica.


I prodotti alimentari offerti tramite il Sito sono acquistati direttamente da Liberabio presso aziende alimentari italiane ed estere, produttrici, o distributrici, accuratamente selezionate per i loro rigorosi controlli di qualità e il rispetto dei seguenti decreti e regolamenti:

  • Regolamento CE 852/2004 del Parlamento Europeo e del Consiglio sull'igiene dei prodotti alimentari.
  • Regolamento CE 853/2004 del Parlamento Europeo e del Consiglio che stabilisce norme specifiche in materia di igiene per gli alimenti di origine animale.
  • Decreto Legislativo 26 maggio 1997, n. 155 – Attuazione delle direttive 93/43/CEE e 96/3/CE concernenti l'igiene dei prodotti alimentari (HACCP e successive modificazioni).


PREZZI DI VENDITA

Tutti i prezzi di vendita dei prodotti esposti sul sito di Liberabio sono espressi in euro (€) e sono comprensivi di I.V.A. e di ogni altra imposta. Sono indicati per ogni prodotto sul catalogo online. I prezzi dei singoli prodotti, di volta in volta pubblicati, annullano e sostituiscono i precedenti e sono subordinati alla effettiva disponibilità dei prodotti. I prezzi applicati sono quelli indicati nel sito al momento dell'ordine di acquisto da parte del Cliente.


DISPONIBILITÀ DEI PRODOTTI

Qualora un prodotto non sia disponibile in magazzino, Liberabio indicherà la sua indisponibilità nella scheda di prodotto pubblicato sul Sito.


OBBLIGHI DEL CLIENTE

Il Cliente dichiara e garantisce: di essere un consumatore secondo quanto previsto all'art. 3 del Codice del Consumo; di essere maggiorenne; che i dati dallo stesso forniti per l'esecuzione del contratto sono corretti e veritieri.


GARANZIE

Ai prodotti acquistati dal Cliente vengono applicati le norme in materia di garanzie e assistenza relativamente alla vendita di beni di consumo.

Liberabio garantisce che i prodotti consegnati sono uguali a quelli indicati nel Sito. Non assume alcuna responsabilità in ordine a qualità, confezionamento ed etichettatura di prodotti non di sua produzione, fatto salvo il diritto di recesso del Cliente.

Liberabio garantisce la sola integrità materiale della confezione dei prodotti al momento della consegna. Eventuali difetti, dovranno essere denunciati dal cliente, a pena di decadenza, entro e non oltre il termine di 10 giorni dalla data di consegna (vedere 10. diritto di recesso) e ha diritto alla sostituzione dei prodotti danneggiati previa restituzione degli stessi, escludendo il diritto del cliente al risarcimento di qualsivoglia danno, anche ulteriore.

Le spese di spedizione necessarie per la sostituzione di prodotti sono da considerarsi a carico del cliente. Liberabio non presta sui prodotti alcuna garanzia aggiuntiva rispetto a quella fornita dai singoli produttori. Fatte salve le ipotesi di dolo o colpa grave di Liberabio è convenuto che qualora fosse accertata la sua responsabilità non potrà essere superiore al prezzo dei prodotti acquistati dal cliente oggetto di contestazione.


RESPONSABILITÀ

Libera non si assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore di qualsiasi natura e genere, nel caso non riesca a dare esecuzione nei tempi concordati al contratto, quali (per esempio) i provvedimenti della Pubblica Autorità, lo sciopero dei dipendenti propri o dei vettori dei quali Liberabio si avvale.


CONTROVERSIE

Tutti i contratti conclusi con Liberabio si intendono perfezionati in Italia e sono sottoposti alla legge Italiana. Per la soluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, la competenza territoriale è quella del foro di Modena.